Cosa è la Biomeccanica Teatrale di Mejerchol’d

La Biomeccanica Teatrale è un sistema di educazione teatrale ideato dal regista e pedagogo russo Vsevolod Emilevic Mejerchol’d, dopo altre 20 anni di ricerca e studio sopra l’arte dell’attore. Il sistema organizza il lavoro di ogni artista teatrale (attore, performer, regista, drammaturgo) dalla sua formazione alla creazione. Lavora sulla neutralità e sulla conoscenze e sfruttamento dello spazio. Il sistema offre strumenti pratici che rendono l’artista autonomo, organizzato e in grado di affrontare liberamente la propria professione e creatività. Cuore del sistema sono i principi che definiscono e controllano la costruzione dell’azione, sia essa fisica, vocale, scenica o drammaturgica . sia essa fisica, vocale, scenica o drammaturgica.

Si basa su una serie di principi pedagogici che rispondo alle tre principali esigenze di ogni artista:
– presenza
– controllo
– ritmo